Isole, Palermo, Tours, Trapani

Tour Florio “I Leoni di Sicilia”

Il tour Florio “I leoni di Sicilia” prende spunto dall’omonimo libro della scrittrice siciliana Stefania Auci.

Durata

6 giorni / 5 notti

Partecipanti

Minimo 8 / Massimo 25

Partenza

Palermo

Abbigliamento consigliato

Informale

Orario di Partenza

———

Orario di Ritorno

———

Dal momento in cui sbarcano a Palermo da Bagnara Calabra, nel 1799, Paolo e Ignazio Florio guardano avanti, irrequieti e ambiziosi, decisi ad arrivare più in alto di tutti. A essere i più ricchi, i più potenti. E ci riescono: in breve tempo, i fratelli rendono la loro bottega di spezie la migliore della città, poi avviano il commercio di zolfo, acquistano case e terreni dagli spiantati nobili palermitani, creano una loro compagnia di navigazione …

E quando Vincenzo, figlio di Paolo, prende in mano Casa Florio, lo slancio continua, inarrestabile: nelle cantine Florio, un vino da poveri – il marsala – viene trasformato in un nettare degno della tavola di un re; a Favignana, un metodo rivoluzionario per conservare il tonno – sott’olio e in lattina – ne rilancia il consumo … In tutto ciò, Palermo osserva con stupore l’espansione dei Florio, ma l’orgoglio si stempera con l’invidia e nel disprezzo: quegli uomini di successo rimangono comunque <<stranieri>>, <<facchini>> il cui <<sangue puzza di sudore>>. Non sa, Palermo, che proprio un bruciante desiderio di riscatto sociale sta alla base dell’ambizione dei Florio e segna nel bene e nel male la loro vita; che gli uomini della famiglia sono individui eccezionali ma anche fragili e – sebbene non lo possano ammettere – hanno bisogno di avere accanto donne altrettanto eccezionali: come Giuseppina, la moglie di Paolo, che sacrifica tutto – compreso l’amore – per la stabilità della famiglia, oppure Giulia, la giovane milanese che entra come un vortice nella vita di Vincenzo e ne diventa il porto sicuro, la roccia inattaccabile.

Intrecciando il percorso dell’ascesa commerciale e sociale dei Florio con le loro tumultuose vicende private, sullo sfondo degli anni più irrequieti della Sto, Storia italiana – dai moti del 1818 allo sbarco di Garibaldi in Sicilia – la scrittrice del libro “I Leoni di Sicilia” Stefania Auci dipana una saga familiare d’incredibile forza, così viva e pulsante da sembrare contemporanea.

Tratto dal riassunto del libro ” I Leoni di Sicilia” di Stefania Auci – casa editrice Nord

Giorno 1 | Palermo

Arrivo a Palermo (in aereo, in treno, in nave) Trasferimento in hotel ed eventuale tempo a disposizione. Ore 18:00  incontro in hotel con la nostra guida, cocktail di benvenuto,  cena e pernottamento.

Giorno 2 | Palermo

Dopo la colazione incontro con la nostra guida e partenza per la visita dei luoghi dove ha vissuto la famiglia Florio. Incominceremo con una passeggiata a piedi lungo per le vie frequentate dai due fratelli Ignazio e Paolo che insieme alla moglie di quest’ultimo Giuseppina Saffiotti, il figlioletto Vincenzo e la nipote Vittoria erano giunti da Bagnara Calabra nel 1799. Inizieremo dal Castello a mare nel porto di Palermo, dove i Florio approdarono con il loro schifazzo.  Da qui percorreremo le via dei Cassari e via dei Materassai,  dove abitarono a lungo. La nostra guida ci indicherà le stradine della putìa di aromateria da dove iniziarono le loro attività. A pochi passi visiteremo il Mercato della Vucciria, famoso insieme a quello di Ballarò per la nuova modo di acquistare cibo tipico con pochi spiccioli per consumarlo per strada (street food).

Dopo il pranzo libero visiteremo il Villino Florio, realizzato dal Basile nello stile dell’Art Nouveau meglio definita in Sicilia stile Liberty e a seguire il magnifico Teatro Massimo inaugurato nel 1897 , secondo solo al Teatro dell’Opera di Parigi per dimensioni. In serata rientro in hotel, cena e pernottamento.

Giorno 3 | Trapani

Dopo la colazione incontro con la nostra guida e partenza per l’Arenella  dove visiteremo  la Tonnara e il Palazzo dei Quattro Pizzi che Vincenzo costruì dopo la nascita del suo erede Ignazio poco dopo il matrimonio con Giulia Portalupi e dove morì. Pranzo in ristorante. Nel pomeriggio partiremo alla volta di Trapani. Arrivo in hotel, sistemazione nelle camere riservate, cena e pernottamento.

Giorno 4 | Trapani

Dopo la colazione in hotel partenza per la visita guidata del centro storico di Marsala e  a seguire delle famose Cantine Florio. Qui la nostra guida ci racconterà del legame tra la terra e il mare, il vino e il sale e la nascita del famoso Marsala.  Degustazione di vini e  pranzo lunch in cantina.

Nel pomeriggio giro in battello nella Laguna dello Stagnone e visita dell’isola di Mozia. Rientro in hotel, cena e pernottamento.

Giorno 5 | Trapani – Favignana

Dopo la colazione partenza per il porto di Trapani dove ci imbarcheremo sull’Aliscafo che ci porterà sull’Isola di Favignana. Avvicinandoci al porto ne ammireremo la bellezza del paesaggio marino dal fondale limpido e trasparente e già dal porto scorgeremo la famosa Tonnara Florio ex stabilimento della lavorazione del tonno sott’olio.

La guida ci racconterà della cattura dei tonni e la loro cruenta fine attraverso i passaggi con la pratica della mattanza nelle diverse vasche e le varie fasi di  trasformazione dello stesso sott’olio per garantirne la conservazione. Pranzo in ristorante. Passeggiata per le vie del borgo marinaro e visita del Palazzo Florio in stile neogotico e liberty. Fu costruito da Ignazio Florio jr (figlio di Ignazio e nipote e di Vincenzo) che insieme alla moglie Donna Franca lo fecero divenire il salotto di Favignana, organizzando feste con gli amici, fra cui gli Zar di Russia, durante il periodo delle mattanze. Rientro in aliscafo a Trapani, trasferimento in hotel, cena di arrivederci. Pernottamento.

Giorno 6 | Trapani – Palermo

Colazione in hotel, rilascio delle camere riservate, trasferimento a Palermo (aeroporto /porto/ Stazione fs) e fine del tour.

N.B.: IL COSTO DEL TOUR E’ FORNITO SU RICHIESTA (minimo 8 persone/massimo 25)


By SicilybySicily

Sicily by Sicily è Tour Operator specializzato in turismo di qualità ed esperienziale in Sicilia associato FIAVET (Federazione Italiana Associazioni Imprese Viaggi e Turismo)